IC PASSIRANO

Scuola Primaria di MONTEROTONDO

MONTEROTONDO - VIALE CADORNA N. 46,
25050 PASSIRANO BS


Cod. Meccanografico: BSEE81203Q

Telefono: 030653129
Email: scuolaprimaria.monterotondo@icpassirano.edu.it

Responsabili del plesso: Beltrami Renata, Pollina Mimma, Pagliardi Laura

La nostra scuola    –   Scuola Primaria “Don Igino Delaidelli” 

La nostra realtà scolastica è abbastanza piccola, si compone di tre classi: una pluriclasse 4^/5^ a metodo tradizionale, una prima e una seconda a sperimentazione del metodo Montessori.
La scuola presenta quindi tre aule, di cui due con annesse aule di supporto. La sala mensa, la palestra e l’aula di immagine. All’esterno si trova un piazzale ed uno spazio verde, con un piccolo orto, per i momenti di esperienze all’aperto.

Com’è una scuola a metodo Montessori?

Si basa su alcuni principi fondamentali:

  • il bambino, attraverso la libera scelta ed il suo interesse spontaneo, sviluppa il suo apprendimento
  • l’ambiente, scientificamente organizzato e preparato, fa nascere nel bambino l’interesse ad apprendere, a lavorare, a costruire, a portare a termine le attività iniziate, a misurare e controllare le proprie forze
  • l’insegnante ha il compito di preparare l’ambiente tramite l’osservazione dei bisogni del bambino, di offrire il materiale di sviluppo adeguato, di proporre lezioni collettive, accuratamente preparate, per stimolare l’interesse dei bambini
  • il materiale di sviluppo caratterizzante il metodo, affiancato a materiali che prepara l’insegnante
  • la relazione con la natura ed il territorio, risvegliare l’interesse del bambino su una base di realtà perché in lui nasca il desiderio di saperne di più

La giornata tipo

Ore 8.15 I bambini sono accolti sul cancello d’entrata della scuola dalle insegnanti, una volta sistemati zaini e giubbini, entrano in aula dove c’è un momento d’accoglienza nel grande cerchio

 

 

Dalle ore 8.30 alle 12.00 Le insegnanti, all’inizio di ogni settimana, distribuiscono gli incarichi ai bambini (calendario, cura delle piante, cura dell’aula, postino…). I bambini, solitamente, scelgono autonomamente in quale attività impegnarsi, prendono il materiale, i comandi o le schede a disposizione preparate dalle insegnanti, e lavorano in modo individuale, in coppia o in piccolo gruppo. È possibile che l’insegnante proponga anche lezioni collettive.

A metà mattina i bambini possono fare una piccola merenda (per tre giorni alla settimana è prevista la merenda sana, a base di frutta)

Ore 12.15/13.00 Pranzo in mensa, per ora non ancora organizzato secondo il metodo
Ore 13.00/13.45-14.15* Momento di gioco libero all’aperto o, in caso di mal tempo, all’interno della scuola
Dalle ore 13.45/14.15

alle ore 15.45-16.15*

I bambini completano un lavoro del mattino, scelgono autonomamente l’attività in cui impegnarsi, o l’insegnante propone attività collettive.

*La discrepanza è dovuta al monte orario diverso.

Durante l’anno i bambini vivono esperienze di contatto con la natura, o di partecipazione ad eventi presenti nel territorio, al fine di arricchire le proprie conoscenze, e stimolare l’interesse all’approfondimento.

Per informazioni relative all’offerta formativa, cliccare sul link, che collega alla sezione dedicata nel Ptof d’istituto

GALLERIA FOTOGRAFICA

Per informazioni relative al metodo di differenziazione didattica Montessori, al link

http://www.operanazionalemontessori.it/

Per approfondimenti consigliamo:

  • “Libertà e amore” Elena Balsamo Ed. Il leone Verde
  • “Maria Montessori parla ai genitori” M.Montessori Ed. Il leone verde
  • “La pedagogia della lumaca” Gianfranco Zavalloni Ed. EMI
I Nostri servizi:
Dove siamo: